Molte aziende stanno sperimentando zainetti PC per la realtà virtuale. Trattasi di un formato curioso che vede un PC tramutato in uno zaino che la persona potrà indossare per poter utilizzare i visori per la realtà virtuale in movimento senza dover essere limitati da cavi e prese elettriche. In primavera, HP aveva presentato il modello HP Omen X VR Backpack espressamente pensato per il gaming, ma adesso, il costruttore americano ha annunciato un nuovo modello di fascia altissima e pensato non per il gioco ma bensì per il lavoro. HP Z VR Backpack è pensato per progettisti e designer per offrire una potenza elevatissima e può essere utilizzato con ogni sorta di visore, anche quelli per la Mixed Reality di Microsoft.

Questa potenza è garantita soprattutto dall’adozione della prestante GPU NVIDIA Quadro P5200 con 16GB di RAM dedicata e realizzata sulla piattaforma Pascal in grado di garantire un doppio frame buffer rispetto alla GTX 1080.

I processori adottati da questo HP Z VR Backpack sono gli Intel Core i7 di settima generazione. La RAM può raggiungere i 32GB e lo storage sino 1 GB. HP Z VR Backpack può essere trasformato anche in un normale pC Desktop grazie all’ausilio di una docking station. Questo zaino PC dispone anche di 4 USB 3.0, una mini-DP 1.3, 1 Thunderbolt con connettore USB Type-C e 1 HDMI 2.0. Da evidenziare la presenza di due slot per le batterie che possono essere sostituite una alla volta senza dover spegnere il computer.

Prezzo di ben 3299 dollari con disponibilità dal mese di settembre.