HP ha appena lanciato Omen, un PC portatile da gioco in consegna entro la prima metà di dicembre, pronto per la prossima stagione natalizia. Il prezzo non è ancora definito, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 1.500 euro.

Omen offre, in un design che combina magicamente estetica e funzionalità, tutto quello che i gamer cercano: prestazioni, portabilità, stile e adattabilità ai diversi stili di gioco.

Potenza

HP Omen promette performance all’altezza delle attese, grazie a un corredo hardware ben congegnato: processore Intel Core i7 (quad core da 2,5 GHz), 8 o 16 GB di RAM secondo la configurazione, un’unità SSD da almeno 256 GB (sino a 512 GB) e una potentissima scheda grafica nVidia GeForce GTX 860M con 4 GB di memoria GDDR5 on board. Così il frame rate è rapido e fluido e i tempi di caricamento sono velocissimi in ogni condizione operativa.

HP sa benissimo che la maggior parte dei videogiochi è progettata per girare a risoluzione Full HD, così ritroviamo un eccellente schermo IPS touch 1080p da 15,6”, ottimizzato per offrire l’esperienza videoludica più realistica e appagante: gamma dinamica al 72% per visualizzare colori vivaci e intensi, oltre a una latenza ridottissima.

Design originale

Il portatile Omen brilla più per il design originale ed ergonomico che per la pura potenza di calcolo. Infatti, già dal primo approccio visivo è evidente come la creatura di HP per il gaming non assomiglia ai principali competitor di questa nicchia di mercato.

Da spento appare come un notebook di alta gamma, con uno chassis relativamente compatto (382,2 x 245,7 x 1,9 mm) e leggero (2,1 kg), grazie all’utilizzo dell’alluminio. Molto piacevole a livello estetico è il rivestimento superficiale grigio scuro opaco, con la cover dalla finitura 3D soft touch. I bordi sono smussati, per una presa in mano comoda.

HP Omen

La tastiera retroilluminata dell’HP Omen usa colori diversi per i gruppi di tasti dedicati al gaming

Ma la vera anima gaming dell’HP Omen appare qui: la coppia di griglie di dissipazione del calore collocate sul retro e le due degli speaker che corrono ai fianchi della tastiera gli danno un vero look hi-tech.

Un altro dettaglio importante è la collocazione delle porte d’espansione sul retro: quattro USB 3.0, uscita HDMI e mini DisplayPort, RJ-45 per la connessione di rete, jack audio combo per microfono e cuffie, mentre il lettore di schede SD è sul fianco destro.

La scelta di HP è anche funzionale alla migliore dissipazione del calore, oltre alla realizzazione di un design a cuneo che aiuti nella migliore postura nella digitazione e nel controllo tramite l’ampio touchpad multi gesture.

Ergonomia e versatilità

Una volta acceso, HP Omen rivela in tutto e per tutto la sua anima gaming. La tastiera, con fila laterale sinistra di sei tasti programmabili, si colora con una retroilluminazione differenziata secondo diverse zone. La retroilluminazione è presente anche sulle griglie degli speaker stereo Beats Audio e su quelle di ventilazione posteriori. Se per queste ultime il colore è rosso, lo stesso dei led di stato, quello degli altoparlanti varia, sia per tinta sia per intensità, in base all’audio riprodotto, portando l’immersione nella scena – che sia musica, un gioco o un film non è importante – ai massimi livelli, soprattutto se siamo in un ambiente buio o con luci soffuse.

Un’altra chicca in tal senso è l’applicazione HP Omen Control, un pannello che permette di personalizzare la retroilluminazione delle sette aree della tastiera – tra cui il gruppo di quattro tasti direzionali WASD – e delle griglie degli speaker, oltre ad agire sui sei pulsanti programmabili e sulle gesture possibili con il touchpad. Quest’ultimo non solo è sensibile e preciso, ma presenta anche due utilissime zone laterali, chiamate Control Zone, per attivare le gesture di Windows.

Il lavoro svolto da HP va anche oltre l’immersione nel videogioco o nella personalizzazione della tastiera, riguardando anche un fattore chiave per ogni giocatore: la precisione e la reattività dei tasti è stata ottimizzata, nella spaziatura e nella corsa, per garantire una sensazione netta a precisa, dallo sparatutto in prima persona al gioco di ruolo.

Accessori

HP Omen disporrà anche di una serie di accessori dedicati, tra cui Omen Gaming Mouse X9000, che alza ulteriormente l’asticella in fatto di precisione del controllo e possibilità di personalizzazione. Ha un sistema di tracciamento laser da 8.200 DPI e sino a otto livelli di regolazione della velocità, accessibili direttamente dal gioco.

Dulcis in fundo, troviamo uno zaino Omen Gaming BackPack, dallo stile moderno e giovane, con un accesso rapido al vano interno in cui è riposto il portatile, oltre a scomparti dedicati per tablet e mouse e un gancio per le cuffie da gioco. I prezzi dei due accessori saranno rispettivamente di 59,99 e 69,99 euro.