HP ha annunciato un restyling della linea di notebook Envy con Windows 10. Nello specifico, l’azienda ha annunciato i nuovi Envy 13, Envy 17 e Envy x360 15. Il primo modello si caratterizza per un display da 13,3 pollici disponibile anche in versione touch e per una qualità costruttiva nettamente migliore rispetto a quella del precedente modello 2016. Presenti anche i processori Intel di settima generazione Kaby Lake. Dispone anche di una SSD da 256GB ed una memoria RAM da 8GB. Arriverà tra giugno e luglio a partire da 899.99 dollari.

HP Envy 17, invece, è un prodotto di fascia superiore che si caratterizza per un generoso schermo d 17,3 pollici, processori Intel Kay Lake, sino a 16GB di RAM e GPU GeForce 940MX. Anche in questo caso si trovano 256GB di storage ed il sistema operativo Windows 10. Rispetto al modello 2016 anche qui maggiore qualità costruttiva ed una spessore più ridotto. Prezzi da 1099 euro.

Molto più interessante il nuovo HP Envy x360 15. Trattasi di un convertibile Windows 10 che l’azienda ha curato molto riducendo gli ingombri e soprattutto ottimizzandone il design complessivo. Sarà disponibile in due colori, uno silver ed uno nero a seconda dei processori adottati. Lo chassis sarà di colore silver se adotterà i processori Intel (Kaby Lake), nero con i processori AMD (AMD A9/A12/FX).

La versione Intel sarà equipaggiata anche con la GPU GeForce 940MX 4GB. Questo nuovo convertibile sarà disponibile sia con HD classico che con SSD e con display da 15,6 pollici. Non mancano poi tutte le classiche soluzioni come WiFi, Bluetooth, USB-C e tanto atro ancora. L’autonomia arriva sino a 11 ore. Prezzi da 749 dollari.