Bag of Riddim è uno speaker Bluetooth prodotto da House of Marley e che punta a conquistare il pubblico grazie a un sound coinvolgente e un design atipico. House of Marley è un’azienda fondata dalla famiglia di Bob Marley e che ad oggi realizza un’ampia gamma di prodotti tra cui cuffie, auricolari e sistemi audio. Bag of Riddim è il prodotto di punta della gamma speaker ed offre un design alternativo, rispetto ai marchi competitor, abbinando il tutto a materiali earth-friendly, quali legno e tessuto riciclato.

Dimensioni

Prima di parlare delle performance di questo prodotto, desideriamo focalizzare l’attenzione sulle dimensioni. Bag of Riddim, infatti, è uno speaker che si fa notare visti i 53 centimetri circa di larghezza, 22 centimetri di altezza, nel punto più alto, ed una profondità pari 17 centimetri. Come avrete ben intuito, lo speaker non è compatto ma, a nostro avviso, le dimensioni lo mettono in primo piano e lo fanno diventare un complemento d’arredo. Come già detto in precedenza, House of Marley ha curato ogni singolo aspetto scegliendo materiali di qualità, come il legno e il tessuto riciclato. Quest’ultimo è denominato Rewind ed è composto per il 30% da canapa, un altro 30% da cotone organico e il restante 40% da fibre ricavate da bottiglie di plastica riciclata. Nei nostri test è risultato essere estremamente resistente e ciò può essere notato ogni volta che si utilizzano le due maniglie per trasportare lo speaker da una stanza all’altra della casa.

La confezione del Bag of Riddim è completamente in cartone riciclato e all’interno troviamo l’alimentatore e un cavo jack-jack da 3.5 pollici, per poter connettere iPod, computer o qualsiasi altro dispositivo. La versione che abbiamo provato include anche la tecnologia Bluetooth, estremamente utile per trasmettere la musica in modalità wireless e anche a distanza di qualche metro.

Sul fronte della connettività, nella parte superiore del Bag of Riddim, troviamo due “tappi” sopra una presa USB per la ricarica dei propri dispositivi e un jack 3,5 pollici che può essere utilizzato per la connessione di periferiche esterne e la riproduzione senza sfruttare la connettività Bluetooth.

Qualità del suono

Il suono riprodotto dalla Bag of Riddim ha dimostrato di essere corposo, grazie all’impiego di due altoparlanti da 4’‘, due tweeter da 1’‘ a 32 Watt e un DSP Sound Processing per amplificare il livello di bassi e migliorare la resa acustica. Il soundstage, ad un volume basso, risulta essere un po’ compatto, ma alzando il volume e raggiungendo il medio-alto livello gli speaker sprigionano tutta la potenza. Come da tradizione, anche Bag of Riddim focalizza l’attenzione del suono sulle frequenze medio-basse, leggermente più accentuate rispetto agli alti. Per godere del suono corposo del Bag of Riddim basta alzare il volume ed il gioco è fatto. Le dimensioni, non compatte, si riflettono positivamente mostrando come questo speaker, anche al massimo volume, non arrivi mai a distorcere il suono. Le due aperture presenti nei lati permettono di avere un suono ancor più coinvolgente e pieno di bassi.

Conclusioni

A nostro avviso, Bag of Riddim è un ottimo speaker Bluetooth che unisce un design interessante e all’avanguardia abbinato ad un suono caldo e corposo. Il modello che abbiamo provato non può essere trasportato ovunque, dal momento che necessità di essere connesso alla presa della rete elettrica, tramite un alimentatore che poteva essere integrato all’interno dello speaker. Negli USA, inoltre, House of Marley ha rilasciato un modello che permette di essere autoalimentato tramite pile o batteria ricaricabile e trasportato ovunque, sia ad un party che a casa di un amico. Quest’ultimo, di fatto, risulta essere una soluzione ideale e che, a nostro avviso, dovrebbe giungere anche in Italia. Vi ricordiamo, infine, che Bag of Riddim viene venduto con un prezzo di listino pari a 349,90€, tuttavia potete trovare qualche sconto nei principali siti di e-commerce online.

VOTO: 8.5