Huawei ha annunciato due nuovi smartphone Android con il brand Honor durante un evento che si è svolto da poche ore in Cina. Il primo è l’Honor Note 8, cioè un phablet caratterizzato da uno schermo Super Amoled da 6.6 pollici e con risoluzione Quad HD (2560×1440 pixel). Realizzato utilizzando l’alluminio per offrire un aspetto Premium, Honor ha scelto il processore octa core Kirin 955 a 2,5 GHz abbinandolo a 4 GB di memoria RAM ed a 32/64/128 GB di memoria flash a seconda della configurazione scelta. Lo spazio per lo storage è, ovviamente, espandibile attraverso memorie microSD.

Da evidenziare che il processore è quello utilizzato nello smartphone Huawei P9. Molto buono l’impianto multimediale con una fotocamera posteriore da 13 MP con stabilizzazione ottica delle immagini ed una modulo anteriore per i selfie da 8 MP.

Ovviamente non mancano sensori e supporti come WiFi 802.11 ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE. La batteria da 4.500 mAh dovrebbe garantire una buona autonomia d’uso. Lato software, Honor Note 8 dispone di Android 6.0.1 Marshmallow con interfaccia EMUI 4.1. Prezzi a partire da 2.299 yuan per la declinazione da 32 GB.

Il secondo dispositivo è l’Honor 5, cioè uno smartphone caratterizzato da uno schermo da 5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel).

La scheda tecnica vede la presenza di un processore MediaTek MT6735P con 2 GB di RAM, 16 GB di memoria flash espandibile, fotocamere da 8 e 2 MP con flash LED, connettività WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.1, GPS e LTE (dual SIM) e batteria da 2.200 mAh.

Lato software, Honor 5 dispone di Android 5.1.1 Lollipop con interfaccia EMUI 3.1. Honor 5 sarà commercializzato a 599 yuan.