Honor 10 è ufficiale. Il nuovo smartphone top di gamma Android del costruttore cinese è stato appena presentato durante un evento nella città di Londra. Un prodotto elegante e innovativo che si caratterizza per due precisi elementi. Il primo è il design CMF che prevede un corpo in vetro 3D con uno rivestimento ottico su scala nanometrica composto da 15 strati in vetro dal colore scintillante. Il sedondo elemento di spicco di questo smartphone è la tecnologia di intelligenza artificiale applicata principalmente alla doppia fotocamera posteriore.

Entrando più nel dettaglio delle caratteristiche tecniche dell’Honor 10, questo prodotto dispone di un display FullView FHD+ da 5.84 pollici con aspect ratio da 19:9. Grazie al lavoro di Honor, le cornici sono state dirotte al minimo e questo ha permesso di inserire un display di generose dimensioni senza che si impattasse negativamente sulle misure complessive del dispositivo. Due le varianti offerte, una con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna ed una con 4GB di RAM e 128GB di flash storage. Honor 10 dispone di un processore integrato con una NPU (Neural Processing Unit) indipendente.

Come evidenziato all’inizio, uno dei punti di forza di questo prodotto è la doppia fotocamera posteriore con sensori da 24MP e 16MP che grazie all’adozione dell’intelligenza artificiale riconosce più di 500 scenari in 22 categorie diverse in tempo reale. In questo modo sarà possibile sempre scattare foto di altissima qualità in ogni condizione ambientale.

Non meno curata la fotocamera frontale che integra un sensore da ben 24MP per scattare selfie perfetti. Fotocamera frontale che supporta, anche, il riconoscimento facciale 3D per sbloccare lo smartphone con il volto. Non mancano poi tutti quei sensori e supporti oggi immancabili come il WiFi, il Bluetooth, il GPS e l’LTE. Da evidenziare che Honor 10 dispone di un avanzato sensore per le impronte digitali a ultrasuoni posizionato sotto il corpo in vetro. La batteria da 3.400 mAh è in grado di offrire una buona autonomia d’uso.

Dal punto di vista software, il nuovo Honor 10 supporta l’interfaccia EMUI 8.1 (Android 8) e dispone della funzione Easy Talk, che riduce il rumore di fondo con l’uso di auricolari o vivavoce in un ambiente ventoso e aumenta il volume dei sussurri durante conversazioni a tono basso.

Honor 10 in versione 4+64 GB è disponibile nelle colorazioni Midnight Black, Phantom Blue e successivamente anche Glacier Grey al prezzo di 399 euro. Honor 10 in versione 4+128 GB è disponibile su Hihonor nelle colorazioni Midnight Black, Phantom Blue e Phantom Green al prezzo di 449 euro (esclusiva Hihonor).

Inoltre, chi si registra ad Hihonor entro il 20 maggio riceverà uno sconto dal valore massimo di 30 euro per acquistare il nuovo smartphone. Dal 15 al 20 maggio su Hihonor entrambe le versioni di Honor 10 saranno in bundle con gli auricolari Honor Monster Headphones.