La tendenza crescente è quella di offrire a Natale dei regali tecnologici. Se sapete già quel che desidera il vostro interlocutore dovete soltanto farvi i conti in tasca. Altrimenti inizia la ricerca. Il regalo veramente top è un tablet, visto che questi strumenti si stanno diffondendo capillarmente in tutti gli strati della popolazione, siano essi giovani e squattrinati, o lavoratori bisognosi di essere superconnessi.

Il tablet che vi presentiamo oggi è il Samsung Galaxy 10.1 per non buttarci sull’ennesima recensione dell’iPad2 che spopola anche nell’advertising televisivo e web. A livello economico questo regalo vi alleggerisce il portafoglio di circa 500 euro.

Potete trovare qualche Galaxy 10.1 anche a 499 euro nella sua versione bianca da 16 GB. Questo prodotto, stando alle recensioni online è l’unico che può “entrare in competizione” con l’iPad vista la potenza che racchiude in una scocca tutto sommato molto ridotta.

Le dimensioni del Galaxy 10.1 sono limitate: 8,6 millimetri di spessore e 565 grammi di peso. Quel che fa la differenza, però, è il processore, un Tegra 2 Dual Core da un 1GHz.

Da tenere a mente che si tratta di un prodotto adatto agli “smanettoni” visto che monta il sistema operativo Android nella sua versione 3.1 Honeycomb. Interessante la dotazione di porte Usb, HDMI e microSD.