HARMAN annuncia la partnership con LifeBEAM per il lancio di Vi, le prime cuffie basate sull’intelligenza artificiale.

Il design sofisticato che caratterizza gli auricolari Harman Kardon dotati di un audio ad alta fedeltà e i biosensori di livello aerospaziale inseriti all’interno delle cuffie consentono agli utenti di ascoltare gli aggiornamenti sui parametri vitali, tra cui la frequenza cardiaca e la sua variabilità, il movimento, l’elevazione e altri sensori ambientali.

Allo stesso tempo, tramite la tecnologia audio di elevata qualità di HARMAN, Vi interpreta i dati catturati dagli auricolari e fornisce informazioni strategiche ed interattive che possono aiutare a ottimizzare la perdita di peso, gestire i livelli di stanchezza, prevenire gli infortuni, e altro ancora. Vi è stato recentemente lanciato su Kickstarter, raggiungendo l’obiettivo di finanziamento pubblico in soli 30 minuti.

Le funzionalità audio di Vi sono il risultato di una stretta collaborazione tra HARMAN e di team di ingegneri di LifeBEAM.

“Siamo orgogliosi di partecipare al movimento AI grazie alla partnership con LifeBEAM per l’ultima avventura nel mondo dei fitness wearable”, spiega Dave Rogers, Senior VP e General Manager di Harman Consumer Audio Business Unit. “Alimentando VI con la nostra soluzione audio di alta qualità, siamo entusiasti di entrare a far parte della rivoluzione fitness di LifeBEAM. Ci auguriamo di poter continuare a collaborare a future innovazioni”.

“L’orecchio destro è di gran lunga più ricco in termini di flusso sanguigno e attività cerebrale, è quindi è il posto migliore per catturare i dati biometrici”, ha spiegato Omri Yoffe, CEO e co-fondatore di LifeBEAM. “Ciò è stato fondamentale per avere un’esperienza di allenamento veramente intelligente basata sul suono, e per consegnare feedback in tempo reale agli utenti, con una qualità audio senza eguali. Ecco perché abbiamo unito le forze con Harman Karnon, e la partnership è perfettamente simbiotica”.