In questi giorni se ne sono sentite tante in fatto di hacker. E’ di poche ore fa la notizia dell’attacco hacker subito da Apple e quello che sto per raccontarvi tratta di account Twitter hackerati. Il Social Media Manager di Burger King lunedì mattina si è trovato una bella sorpresa: sul suo account Twitter padroneggiava il logo del concorrente Mc Donalds. Martedì mattina, anche il famoso brand di fuoristrada, Jeep, si è ritrovato l’account Twitter violato. Per lui stessa strategia di Burger King, il logo della Cadillac in bella mostra. Gli esecutori sembrano gli stessi a guardar bene lo scherzo. E chiamatelo scherzo.

MTV, che di comunicazione se ne intende, o meglio, quelli di Viacom, se ne intendono di comunicazione, ha preso la palla al balzo per promuovere la prossima edizione dei BET Awards, premi istituiti nel 2001 per celebrare afroamericani e altre minoranze etniche nel campo della musica, della recitazione, dello sport e di altri settori dell’intrattenimento.

Cosa avrebbe fatto Viacom? Sui rispettivi account Twitter BET e MTV sono comparsi messaggi BET HACKED!!! e MTV HACKED!!! comunicando che i due account erano stati entrambi hackerati. Suonava un po’ troppo strano. L’hashtag #MTVHACK ha iniziato a diffondersi rapidamente con messaggi diretti all’account MTV chiedendo, in una scala da 1 a 10, quanto i BET Awards fossero meglio degli MTV Video Music Awards. Calcolando che i due canali sono entrambi di proprietà del network Viacom, non c’è voluto molto a fare uno più uno.

Tuttavia, questa messa in scena è stata un modo davvero divertente e virale per promuovere il prossimo evento dei BET Awards. Questo non significa che vi sto suggerendo che dovete farlo anche voi adesso, perché ormai è roba vecchia. Però, sicuramente chi fa il mestiere di comunicare dovrebbe imparare a cogliere occasioni come questa, prima che lo faccia qualcun altro. Che questo esempio di Viral Marketing vi sproni a essere più creativi che mai e se avete bisogno di un piccolo aiutino seguite i consigli degli esperti emersi durante la Social Media Week che si sta svolgendo in questi giorni a Milano.

photo credit: Librarian by Day via photopin cc