Sempre più “prepotente” nelle aziende l’utilizzo delle Macchine virtuali in questi ultimi anni, ma non è “tutto oro quello che luccica” gli Hacker si stanno specializzando nell’attacco proprio a questo tipo di tecnologia.

Le aziende dovrebbero prendere in considerazione di incominciare ad utilizzare tecniche di difesa tutte nuove per cercare di evitare “spiacevoli” sorprese.

I cyber criminali si stanno evolvendo, la “merce” più richiesta dal mercato non è più la semplice informazione personale dell’ utente, oppure i soliti dati di una carta di credito, i pirati stanno spostando la loro “pesca” verso le informazioni sensibili delle aziende.

Le nuove norme europee aumenteranno le responsabilità a carico delle aziende in caso di attacco che rubi i dati dei clienti.