GTA 5 è ufficialmente disponibile per PlayStation 4 e Xbox One, con una grafica rinnovata e un sistema di gioco che, rispetto al passato, introduce la modalità in prima persona. Tuttavia, coloro che hanno acquistato questa nuova versione si sono trovati di fronte una piccola sorpresa, ovvero scaricare la classica patch del day one che pesa circa 1,14GB.

A partire da PlayStation 3 e Xbox 360, le software house hanno sempre più utilizzato la possibilità di rilasciare patch per correggere le le classiche problematiche dell’ultima ora. Se in passato le patch servivano a migliorare un determinato videogioco, oggi ci ritroviamo con prodotti che vengono immessi sul mercato con bug e problematiche di varia natura, che sono corrette con la classica patch del day one. Un esempio di tutto ciò il nuovo Assassin’s Creed Unity, un gioco che ha ancora tanti bug ed è ben lontano dall’essere completamente funzionante.

Con il rilascio di GTA 5, le novità introdotte sono molteplici e riguardano, principalmente, l’aspetto grafico. Non solo, Grand Theft Auto 5, per next-gen, porta con sè la nuova modalità di gioco in prima persona e un sistema di gestione delle luci e motore grafico in grado di sfruttare le nuovi console, quali Xbox One e PS4.

Coloro che hanno acquistato GTA 5, tuttavia, si sono ritrovati a dover scaricare non la classica patch day one da pochi megabyte, bensì circa 1,14 GB che sono necessari affinchè il gioco possa essere installato e funzionare a dovere. Quindi, prima di installare il gioco, vi suggeriamo di avere a disposizione una connessione alla banda larga sufficientemente veloce per poter scaricare questo importante e necessario aggiornamento.

Foto da comunicato stampa