Rockstar Games ha pubblicato nuove immagini tratte da Grand Theft Auto Online, componente multiplayer di GTA 5. Gli screenshot provengono dalle versioni per Xbox One e PS4, mentre le immagini della versione PC dovrebbero arrivare nelle prossime settimane.

Con un’ampia galleria di immagini, Rockstar mostra il comparto grafico del nuovo GTA 5, gioco che sarà disponibile su Xbox One, PS4 e PC. Con queste versioni di Grand Theft Auto 5, la software house dimostra di aver migliorato notevolmente la qualità del comparto grafico, sfruttando le potenzialità delle console di nuova generazione e introducendo qualche novità, come la modalità di gioco in prima persona.

Grand Theft Auto 5 include, quindi, importanti aggiornamenti e miglioramenti che sono stati spiegati in dettaglio dalla stessa Rockstar Games. Tra le novità di maggior rilievo troviamo il supporto alla risoluzione 1080p a 30fps, su console e fino a 4K su PC. Allo stesso tempo è stata raddoppiata la distanza visiva, vi è una nuova profondità di effetti di campo e sono state introdotte texture in alta risoluzione. Gli amanti degli effetti speciali noteranno l’aumento della qualità degli effetti particellari, il miglioramento delle dinamiche del vento su qualsiasi superficie, effetti atmosferici migliorati e una dinamica dei fluidi più realistica. Infine, sempre rispetto alle versioni per Xbox 360 e PS3 troviamo tre volte più sorgenti luminose.

Per quanto riguarda la versione di Grand Theft Auto Online, vi è il supporto fino ad un totale di 30 giocatori ed è stata rivista completamente la creazione del personaggio, in modo tale da poter avere un’ampia gamma di personalizzazioni. Inoltre, sono stati aggiunti più di 120 nuovi ogggetti agli strumenti Creator ed è stata anche raddoppiata la quantità consentita di oggetti. La modalità in prima persona è presente anche in GTA Online ed è possibile passare al volo da prima a terza persona, sia in modalità free roaming che durante le missioni.

Non resta, quindi, che aspettare il giorno di lancio di Grand Theft Auto 5 che è stato fissato per il 18 novembre su Xbox One e PS4, mentre il 27 gennaio arriverà su PC.

Foto da comunicato stampa