GRAMPiT è un sistema automatico pensato per aiutare le famiglie al cui interno sono presenti delle persone piuttosto avanti con l’età. Trattasi, nello specifico, di un sofisticato sistema che interagisce in maniera interattiva con le persone fornendo stimoli e chiedendo feedback su come si sentono in caso di necessità. Questa piattaforma interagisce con gli anziani, proprio come una badante, sfruttando una serie di assistenti vocali posizionati negli ambienti abitativi e utilizza una serie di sensori per ricevere informazioni sulle attività dentro e fuori casa.

I famigliari potranno tenere sotto controllo questa piattaforma attraverso un’applicazione per smartphone che, nello specifico, permette di gestire il sistema, personalizzarne il funzionamento e ricevere avvisi in ogni momento della giornata.

GRAMPiT è un sistema pensato per il benessere e la sicurezza degli anziani 100% italiano. La prima sperimentazione di questa piattaforma partirà dai comuni montani d’Abruzzo. L’iniziativa è stata voluta fortemente da Fausto Preste, fondatore della startup, in collaborazione con l’imprenditore Alido Venturi.

Abbiamo scelto intenzionalmente un territorio difficile per un test che sono certo ci porterà le conferme che cerchiamo. Le sfide sono su più fronti: i piccoli comuni nei quali stiamo lavorando sono meglio serviti da servizi sociali sul territorio di quanto non lo siano le grandi città. Inoltre vi è grande coesione tra le famiglie stesse e ottimi rapporti di vicinato. Gli anziani sul territorio sono già molto ben seguiti, eppure il nostro sistema è stato accolto con entusiasmo.

La sperimentazione si terrà all’interno dei comuni colpiti dal terremoto del 2009 dove sono presenti molti anziani che non possono essere seguiti con continuità dalle loro famiglie.