GoPro sta sviluppando una nuova linea di droni, destinati al mercato consumer, e che debutterà il prossimo anno. La famosa azienda per le camcorder sportive, adesso, desidera entrare in un mercato in rapida espansione e, per questo motivo, decide di farlo attraverso il mercato consumer.

Secondo le ultime indiscrezioni del The Wall Street Journal, GoPro sta realizzando una nuova gamma di droni, per il mercato consumer. Si stima che i droni personali avranno un prezzo che si aggirerà tra i 500 e 1000 dollari e saranno disponibili a partire dal 2015.

Questa scelta di GoPro è principalmente guidata dal fatto che, già oggi, buona parte dei droni attualmente sul mercato montano un adattatore per la famosa action cam. Entrando di fatto in questo mercato, GoPro punta a diventare uno dei principali top player, vista la notorietà del marchio tra gli sportivi e non solo.

Uno dei principali protagonisti con cui GoPro si dovrà “scontrare” è Sony, che ad inizio agosto ha annunciato l’inizio dello sviluppo di dispositivi aerei con gestione da remoto e, allo stesso tempo, vi sono presenti aziende cinesi, come SZ DJI Technology, che saranno un ulteriore ostacolo.

Il mercato dei droni sta crescendo notevolmente e con l’arrivo di GoPro sarà interessante vedere quali saranno i principali cambiamenti e se l’azienda americana riuscirà a competere con gli attuali top player.

Vi ricordiamo, infine, che GoPro ha introdotto sul mercato tre nuove videocamere, GoPro HERO4 disponibile in versioni Black e Silver e introdotto la nuova HERO, modello entry level. Staremo a vedere se una di queste action cam verrà attaccata ad un drone o GoPro adotterà una strategia differente.

photo credit: echo0101 via photopin cc