Workshop è un nuovo servizio di Play Store, attraverso il quale i possessori di Nexus 5 e Nexus 7 (2013) potranno creare delle cover personalizzate: l’ha svelato Android Police che ha avuto accesso a una versione beta dello store, mostrando le immagini del sito che prevede due funzioni — MapMe e Moments. La prima consente di scegliere le grafiche dei gusci a partire dal luogo selezionato, la seconda stampa sulle custodie una fotografia scelta fra quelle salvate su Drive. Una proposta interessante che non è stata ufficializzata.

In attesa di conoscere come sarà il Nexus 6 [vedi gallery], Google introdurrà un sistema paragonabile a quello di Amazon per le Paper Cover di Kindle. La personalizzazione dei device è un aspetto sempre più importante: dagli smartphone modulari alla stampa tridimensionale, i maggiori produttori sembrano particolarmente interessati ad aggiungere queste possibilità di modifica ai dispositivi in vendita. Le custodie sono una fra le caratteristiche che, un domani, il consumatore potrà scegliere… e Big G aveva già qualcosa di simile.

Moto Maker, passato a Lenovo, permetteva altrettanto su Moto X che in agosto potrebbe avere un successore, X+1. Non è detto che occorra attendere l’autunno perché Google presenti Workshop: i modelli di cover personalizzabili sono soprattutto per Nexus 5, uno smartphone in vendita da diversi mesi, e non sembra esserci un legame con Nexus 6 o Android L. Apple propone ancora le incisioni gratuite per la scocca di iPod e iPad da regalare, quindi la sfida fra i grandi player del mercato potrebbe spostarsi sul design dei dispositivi.

photo credit: pestoverde via photopin cc