Il famoso tool VirusTotal, acquistato da Google, ha ufficialmente introdotto un’importante funzionalità per l’analisi avanzata del sistema. Da ora in poi, Google VirusTotal è in grado di scansionare anche il firmware e scoprire se sia stato compromesso o meno.

Google, nel 2012, ha acquisito VirusTotal, una software house che realizza strumenti per la sicurezza, in particolare soluzioni antivirus online. Nel 2015, VirusTotal ha rilasciato anche una versione per Mac, da scaricare gratuitamente.

Adesso, a distanza di qualche anno dall’acquisizione da parte di Google, VirusTotal si rinnova e introduce la scansione del firmware, il software base di ogni dispositivo elettronico. Il firmware permette alle varie componenti hardware di comunicare tra di loro e con il sistema operativo e, negli anni passati, veniva considerata una parte inattaccabile del PC.

I recenti fatti che hanno colpito la sicurezza informatica, hanno anche portato0 l’attenzione sulle metodologie di protezione del firmware. Infatti, con le odierne tecnologie è possibile sfruttare le falle nei firmware per scopi di spionaggio e non solo.

I classici antivirus non offrono funzionalità di protezione del firmware e in quest’ambito un piccolo aiuto può giungere dal nuovo strumento messo a disposizione da VirusTotal.

Si tratta di una funzionalità inedita, che si occupa di analizzare firmware, alla ricerca di potenziali pericoli. L’annuncio ufficiale è stato dato da Francisco Santos, ingegnere a capo della sicurezza, il quale ha focalizzato l’attenzione sulle potenzialità del nuovo strumenti di VirusTotal. Quest’ultimo permette di ottenere dettagli sulle immagini del firmware, stabilendo se siano legittime o corrotte.

L’upload dell’immagine del firmware è completamente manuale e richiede alcune competenze tecniche. Infatti, le immagini devono estratte con utility quali DarwinDumper, chipsec, Butterworth BIOS, flashroom o Security Code. Non solo, il prossimo passo di VirusTotal sarà quello di creare un sistema completamente automatizzato, in modo tale da non richiedere l’intervento dell’utente.

Quindi, come è possibile comprendere, la nuova versione di VirusTotal è veramente importante e può essere considerata il primo passo verso una maggior protezione del computer intero, firmware compreso.