Gli amanti dei viaggi potranno contare da oggi su una nuova applicazione firmata Google per affrontare le loro vacanze: Google Trips.

Si tratta di una sorta di evoluzione di Google Maps che offre, oltre alle indicazioni stradali, una serie di interessanti informazioni sulla località da visitare come i luoghi da visitare, ma anche la possibilità di prenotare un hotel o acquistare il biglietto dell’aereo.

L’app è già disponibile sia per device iOS che per dispositivi Android, ma al momento solo in lingua inglese e con 200 città fra le più importanti dal punto di vista turistico. Grazie a Google Trips sarà possibile quindi impostare il proprio itinerario, arricchendolo con informazioni utili e consigli.

Sarà inoltre possibile inserire prenotazioni di alberghi e voli dando accesso dell’app Google Trips all’account Gmail. Esiste anche la possibilità di consultare l’applicazione offline salvando prima l’itinerario, avendo così la possibilità di visionare le informazioni anche senza una connessione ad internet.

Dopo una fase beta lanciata nel mese di maggio, il colosso di Mountain View lancia oggi ufficialmente l’app definiiva sia su App Store che su Google Play. Un mercato quello delle applicazioni per il viaggio già ricco di proposte, ma la soluzione di Google può contare sul suo enorme ecosistema, il che farà senza dubbio la differenza.