Google ha lanciato una nuova app che permette di condividere contenuti con un gruppo selezionato di utenti, con cui è anche possibile chattare, cercare articoli online, video, immagini. La nuova funzione si chiama Google Spaces, e dovrebbe garantire al gruppo di Mountain View una piccola fetta attualmente detenuta dall’ecosistema social di Facebook, con app come WhatsApp.

Google Space è stato realizzato per conversazioni di gruppo su determinati argomenti, come può essere l’organizzazione di una vacanza, discussioni su un film da guardare, libro da leggere e tantissimo altro ancora. Sulla falsa riga dei thread sui forum online. Importante l’integrazione con altri servizi del mondo Google: senza uscire dal sito, infatti, sarà possibile fare ricerche web con Google Search, oppure cerare video o altro con YouTube e Chrome e condividere con gli altri membri del gruppo quanto trovato in maniera istantanea.

Una sorta di chat collettiva come quelle che è possibile creare su Facebook o WhatsApp, ma che permette di condividere tantissimi contenuti web senza dover uscire e inviare un link. Il gruppo può essere costituito tramite messaggi, e-mail o social network. Google Spaces è disponibile per device Android, iOS e anche in versione desktop. Alla conferenza per gli sviluppatori Google I/O, in programma domani, Google Spaces verrà mostrata e testata.