Google avrebbe iniziato a sperimentare un’applicazione dedicata alle chat di gruppo per Android denominata Spaces. Trattasi di una soluzione simile a Hangouts, WhatsApp e servizi di chat analoghi con la differenza che Google Spaces focalizzerebbe l’attenzione su specifici argomenti. In altri termini sembra che gli utenti possano creare discussioni su precisi argomenti come film, musica, tech e tanto altro ancora. In vista di appuntamenti sportivi o sociali importanti, una soluzione del genere potrebbe risultare molto utile ed interessante. Da un certo punto di vista, Google Spaces potrebbe essere vista anche come una sorta di piccolo social network dove gli utenti interessati allo stesso tema possono incontrarsi e discutere tra loro.

Attualmente l’applicazione sembrerebbe essere in fase di test all’interno di un gruppo ristretto di utenti. In ogni caso, Android Police ha pubblicato alcuni screenshot dell’applicazione che permettono di dare un primo sguardo al funzionamento di Google Spaces anche se non consentono di approfondire il suo funzionamento. Google Spaces potrebbe essere la prossima protagonista dell’appuntamento del Google I/O 2016 che andrà in scena a maggio. Inoltre è possibile, anche, che quest’applicazione possa in qualche modo essere anche integrata in Google + viste la sua natura di mini social network.

Trattasi, comunque, solamente di speculazioni. Tutte le domande sul funzionamento dell’applicazione potranno essere sciolte solamente quando Google annuncerà il suo debutto. In ogni caso, appare abbastanza evidente che Big G stia rivolgendo maggiore attenzione verso soluzioni social dove oggi non è molto forte, puntando su un’applicazione che possa aiutare gli utenti ad entrare in contatto tra di loro per discutere di precise tematiche.