Puntuale come ogni mese, Google ha rilasciato le nuove patch di sicurezza di Android per i suoi dispositivi Nexus. Le patch vanno a risolvere diverse tipologie di vulnerabilità di alcune componenti del sistema operativo come il Mediaserver, Wi-Fi, Bluetooth, OpenSSL e tanto altro. Big G ha, come tradizione, reso disponibile il completo bollettino di sicurezza in cui sono disponibili tutti i dettagli delle patch. Questi aggiornamenti di sicurezza saranno rilasciati via OTA sui Nexus già a partire dalle prossime ore. Tuttavia, i più impazienti possono effettuare il flash del loro dispositivo scaricando le immagini del sistema operativo o le immagini del solo aggiornamento.

Le patch saranno distribuite da Google direttamente per i seguenti modelli:

  • Huawei Nexus 6P (MTC20F)
  • LG Nexus 5X (MTC20F)
  • Pixel C (MXC89L)
  • Nexus 6 (MMB30R,MOB30W)
  • Nexus 5 (MOB30Y)
  • Nexus 7 2013 (MOB30X, MMB30S)
  • Nexus 9 (MOB30W)
  • Nexus Player (MOB30W)

Per quanto riguarda i dispositivi Android venduti dai produttori, sarà compito delle aziende distribuire gli aggiornamenti sui loro smartphone e tablet pc. L’attesa, comunque, sarà un po’ più lunga perchè i produttori dovranno adattare le patch alle piattaforma dei loro prodotti che non essere dei Nexus risultano essere personalizzati.

Per i meno esperti si consiglia, comunque, di attendere l’OTA per aggiornare i propri prodotti. I più esperti potranno, in alternativa, anticipare i tempi e caricare manualmente l’aggiornamento offerto da Google.