Delle alternative a Google Reader abbiamo ampiamente parlato negli scorsi giorni. Le migliori, a quasi unanime avviso della redazione di Hi Tech Leonardo sono Digg Reader e Feedly, il quale per altro consente a diverse app di integrarsi tramite API, risultando al momento l’unico servizio a offrire realmente quanto prima offriva Google Reader.

Oggi Reader chiude definitivamente. Da domani non sarà più accessibile. Ecco perché se non avete ancora preso una decisione, o anche se l’avete presa, vi converrà procedere con l’esportazione dei vostri fedd RSS. Così da avere un file opml per caricarli nel vostro prossimo lettore di feed.

Ammesso e concesso che ne troviate uno. Ci sono infatti diverse alternative agli RSS che stanno prendendo piede, come Prismatic.

Ecco dunque come procedere per esportare i vostri feed:

  • aprite Google Reader e cliccate su settings (impostazioni);
  • cliccate su import/export;
  • cliccate sull’opzione per esportare i vostri dati tramite Google Takeout;
  • scegliete infine create archive (in italiano credo sia crea archivio).