Nelle scorse settimane vi avevo consigliato di approfittare dell’offerta di Reeder, gratuito su Mac e iPad fino alla prossima release. Lo sviluppatore Silvio Rizzi infatti non ha ancora integrato un servizio simile a Google Reader per continuare a leggere i propri RSS. Questo potrebbe essere Feedly, che si sta affermando come il vero sostituto di Reader e che è già stato integrato nella versione per iPhone in approvazione da parte di Apple.

Oggi anche Reeder per iPhone è divenuta gratuita. Dal primo luglio resterà l’unica delle tre app disponibile, mentre le altre due verranno ritirate. Rizzi infatti ha annunciato che per integrare Feedly e altri servizi di sincronizzazione ha bisogno di più tempo.

Non è chiaro, e anzi mi pare difficile, se chi ha scaricato oggi la versione gratuita dell’app dovrà pagare o meno l’aggiornamento che arriverà. Potrebbe non essere così e quindi vi consiglio di cominciare a scaricarlo.

Leggere gli RSS su iPhone non è mai comodissimo, ma l’interfaccia pulita di Reeder ha consentito a quest’app di affermarsi come una delle migliori nel settore. L’alternativa a Reeder per iPhone potrebbe essere Digg Reader, che già permette di importare i propri feed da Google attraverso la propria app gratuita.