La fatidica data del 1 luglio si avvicina. Quando Google Reader chiuderà immagino che non vorrete essere presi alla sprovvista. Al momento non mi pare che ci siano altre soluzioni valide, quindi vi suggerisco di optare per Feedly.

Feedly è un’app multi-piattafroma che permette di accedere ai propri feed su Reader in relativa semplicità. La grafica lascia un po’ a desiderare, ma al momento è l’unica a offrire la possibilità di backuppare e sincronizzare i propri feed.

Per farlo è sufficiente loggarsi all’interno dell’ultima versione dell’app entro il 21 giugno. Per essere sicuri di averlo fatto, cancellate e re-installate l’app su dispositivi mobili. Oppure su desktop rimuovete l’app da Chrome, andate a http://www.feedly.com/index.html e re-installate l’app. A quel punto rimane solo da importare il proprio account.

Anche se avete già trovato un modo di sostituire i feed RSS fra le alternative a Google Reader che vi abbiamo suggerito, vi consiglio comunque di fare un bel backup che eventualmente potrete utilizzare in app come Reeder che hanno già aderito al cartello lanciato da Feedly per mantenere vive una delle funzioni più amate dai power user.