Sarà LG il primo produttore a immettere sul mercato un Project Tango. Si tratterà di un prodotto per la fascia consumer e non dedicato agli sviluppatori, ai quali per il momento ci penserà mamma Google. L’annuncio è arrivato durante il Google I/O in corso a San Francisco.

Per il momento sappiamo solo questo. Nulla sulle specifiche, anche se secondo le prime indiscrezioni il tablet di LG dovrebbe montare un processore NVIDIA Tegra K1. Delle prestazioni di questo processore trarranno vantaggio i motori Unity, Unreal Engine 4 e Qualcomm Vuforia con i quali Google sta già lavorando per l’implementazione della realtà aumentata.

Non sono chiare neppure le dimensioni che avrà questo tablet, visto che il prototipo distribuito da Google agli sviluppatori era relativo a uno smartphone. L’ultimo tablet di LG misurava 7 pollici di diagonale e quindi si può supporre che le dimensioni siano ancora quelle. Siamo però nel campo della mera speculazione.

Il nuovo prodotto della casa coreana arriverà sul mercato nel corso del 2015.