Google sta lavorando a trasformare Android in un sistema operativo per la realtà virtuale. Dopo gli investimenti di Facebook per acquisire Oculus, i Gear VR di Samsung e l’ingresso sul mercato di HTC con VR, adesso è arrivato il momento di Google. Secondo le indiscrezioni riportate dal Wall Street Journal, il colosso di Mountain View sembra essere quasi pronto per entrare nel settore della realtà virtuale.

Durante il 2014 e nei primi mesi di quest’anno, la tecnologia VR ha fatto il suo debutto e si è assistito ad un vero e proprio boom di visori. Aziende come Facebook, Samsung, Sony e HTC stanno investendo notevolmente in questo ambito, dal momento che la realtà virtuale è ritenuta essere la tecnologia del futuro e quella che rivouzionerà la nostra vita quotidiana.

In quest’ottica, Google ha deciso di entrare nel mondo della realtà virtuale con Android. Infatti, sembra che gli ingegneri di Big G stiano lavorando alla creazione di una piattaforma per la realtà virtuale basata su Android e che, in futuro, verrà resa disponibile gratuitamente a tutti i produttori di visori. Di fatto, Google realizzerebbe una piattaforma in grado di far girare applicazioni su qualsiasi visore di realtà virtuale. In questo modo, gli sviluppatori potranno realizzare una singola applicazione, compatibile con la maggior parte dei futuri visori, che saranno disponibili in commercio. Ad oggi, infatti, i produttori hanno realizzato il proprio software proprietario, obbligando gli sviluppatori ad effettuare il porting delle app da una piattaforma all’altra.

In contemporanea con lo sviluppo di Android per VR, Google ha creato un’altra divisione dedicata allo sviluppo di un progetto hardware. Secondo le indiscrezioni circolate fino ad ora, Google punta a realizzare un tablet con doppia fotocamera, in grado di proiettare immagini virtuali nel mondo reale.

Qualora Google debutti tra qualche mese con Android per VR punterà sicuramente a conquistare buona parte del mercato, visto che questo nuovo software offrirà una migliore integrazione con il sistema operativo per smartphone e tablet di Big G.