Google ha di recente introdotto una interessante novità all’interno del proprio social network, Google Plus. Si tratta della possibilità di mettere in evidenza i propri post, così come avviene su Facebook e Twitter. Come in questi social, è quindi ora possibile scegliere di impostare nel caso di un contenuto di particolare importanza, l’opzione Esponi il post, in modo che questo resti in cima ai contenuti all’interno del nostro profilo.

La novità, come riporta Engadget, è indirizzata sia all’utente standart, che può voler dare visibilità per esempio a uno scatto particolarmente significativo delle proprie vacanze, sia ai post di profili business, allo stesso modo beneficiari nel caso di maggiore evidenza per un nuovo prodotto o un servizio ad un prezzo speciale. I post esposti saranno visibili sia da desktop che da app Android, ma saranno creabili per ora solo da web, con supporto anche per iOS in arrivo.

Per inserire l’opzione Esponi il post su uno specifico post, la procedura è molto semplice: basta infatti cliccare sull’apposita spunta nel menù di edit del post. L’aggiornamento è già stato rilasciato, e sarà presto quindi disponibile per tutti i profili.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter