Oggi Google Play festeggia il primo compleanno: il negozio virtuale è più longevo, ma ha cambiato nome da Android Market appena il 6 marzo del 2012. Non aspettatevi dei festeggiamenti in grande stile perché le offerte sono limitate e non sembrano essere previste delle applicazioni gratuite. Tuttavia, Google offre alcuni sconti per le transazioni in-app dei giochi e sull’acquisto di eBook o brani musicali. Aprendo il marketplace dallo smartphone non ne ho trovato traccia, però le promozioni dovrebbero scadere mercoledì prossimo.

La prima offerta riguarda Fancy, un’applicazione che distribuisce carte-fedeltà e propone sconti sui prodotti più disparati: per il compleanno di Google Play, gli utenti possono risparmiare $15 sul primo acquisto effettuato. Poi, Hotels.com garantisce il 10% di sconto sulle prenotazioni d’alberghi effettuate in settimana. Entrambe le app erano già gratuite. Yumby Smash, Gnome Village e Royal Revolt sono tre videogiochi che aderiscono regalando dei contenuti esclusivi per gli utenti di Android. Lasciano più perplessi eBook e MP3.

L’interpretazione di Google del termine free è molto particolare. Free Music e Free Book sono tradotti in una riduzione dei prezzi: i libri e i brani disponibili per il compleanno del negozio virtuale non sono affatto gratis. Sweet Jane di The Velvet Underground non è neppure scontato e costa 0,99€ al pari delle altre tracce dell’album. Sospetto che queste promozioni non siano accessibili dall’Italia perché la stessa situazione coinvolge A Quest Of Heroes di Morgan Rice. All My Friends di LCD Soundsystem, invece, costa la metà.