Google Pixelbook è il nuovo Chromebook di Google, una risposta al Surface di casa Microsoft. Trattasi di un prodotto altamente sofisticato ed allo stesso tempo molto esclusivo. Nulla è stato lasciato al caso perchè Google Pixelbook deve diventare il nuovo punto di riferimento della categoria per ispirare gli altri costruttori a realizzare prodotti similari.

Realizzato interamente in alluminio, Google Pixelbook è molto sottile, appena 10.3mm, e molto leggero, 1.1Kg. Il nuovo Chromebook di Google adotta un luminoso display touch da 12.3 pollici con risoluzione QHD. Il display è ribaltabile e questo consente al dispositivo di trasformarsi in un tablet pc.

La potenza non sarà un problema visto che al suo interno battono i processori Intel Core i5 e i7. La RAM potrà raggiungere i 16GB e la memoria interna su supporti SSD può giungere sino a 512GB. La batteria dovrebbe garantire circa 10 ore di utilizzo. A livello software, il nuovo Google Pixelbook dispone dell’ultima versione di Chrome OS ed integra un tasto dedicato per richiamare l’assistente Google Assitant.

Ovviamente, pieno supporto a tutte le app Android presenti del Play Store. Proprio come nei Surface, anche il Chrome OS dispone di un pennino con cui è possibile interagire a schermo.

Presenti il WiFi, il Bluetooth, 2 porte USB-C ed una camera HD frontale per le videochiamate.

Google Pixelbook non arriverà, purtroppo, in Italia, ma sarà disponibile negli USA, UK e Canada a partire da 999 dollari. La penna costerà ulteriori 99 dollari.