Google Pixel XL 2, il successore dell’apprezzato Google Pixel XL, è passato su GFXBench. Il test condotto permette, quindi, di scoprire alcune delle sue principali caratteristiche tecniche. Secondo quanto riporta il sito di benchmark, il futuro Google Pixel XL 2 dovrebbe disporre del potente processore Qualcomm Snapdragon 835 con GPU Adreno 540, 4GB di memoria RAM e ben 128GB di flash storage. Per quanto riguarda il display, il futuro smartphone Android di casa Google disporrebbe di un display da 5,6 pollici con risoluzione 2560×1312. La risoluzione farebbe presumere, inoltre, che questo dispositivo adotti un aspect ratio di 18.9 o 18.5:9.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Google Pixel XL 2 disporrebbe di una fotocamera posteriore da 12MP ed una anteriore da 8MP. Non è chiaro se posteriormente possa trovare posto una doppia fotocamera o se Google punterà ancora una volta sulla singola fotocamera. Sia il modulo posteriore che quello anteriore possono registrare video a 4K.

Ovviamente non mancano sensori e supporti come GPS, NFC e Bluetooth 5.0 e tutto quanto indispensabile per un terminale moderno. Completa la dotazione tecnica del Google Pixel XL 2 rilevata da GFXBench la versione 7.1.1 di Android.

Ovviamente trattasi di informazioni che vanno prese con le pinze anche perchè al debutto di questo terminale manca ancora parecchio tempo. Google Pixel XL 2 dovrebbe, infatti, essere presentato in ottobre. Sicuramente nel corso dei prossimi mesi arriveranno informazioni più certe.