Il noto leaker “evleaks” avrebbe svelato le reali fattezze di Google Pixel, il più piccolo dei nuovi smartphone che Google presenterà pubblicamente il prossimo 4 ottobre. Il render del nuovo smartphone Android permette di scoprire tanti nuovi interessanti dettagli. L’immagine consente, infatti, di notare immediatamente il nuovo Pixel Launcher che caratterizzerà i nuovi prodotti di Google che andranno a pensionare i vecchi Nexus. In particolare, l’immagine mette in risalto l’icona G spostata sul lato dello schermo e le nuove icone rotonde che saranno una caratteristica distintiva di Android 7.1 Nougat.

Google, infatti, ha voluto rendere maggiormente uniforme la schermata Home ed il menu delle applicazioni. Gli utenti potranno accedere al menu delle applicazioni attraverso uno swipe dal basso verso l’alto. Non sarà più presente, infatti, il vecchio pulsante dedicato. Il rendering, mette, inoltre, in evidenza un design classico senza apparenti sofisticazioni. Ovviamente, il nuovo Google Pixel dovrà essere visto e toccato dal vero per valutare con attenzione design, ergonomia e qualità costruttiva.

Sul fronte delle specifiche, Google Pixel dovrebbe offrire un display da 5 pollici Full HD, un processore Snapdragon, 4 GB di RAM, 32 GB di flash storage e tutti quesi supporti e sensori oggi indispensabili per un prodotto moderno.

Accanto a Pixel, Google dovrebbe annunciare anche Pixel XL che aggiungerebbe uno schermo da 5.5 pollici ed una batteria di maggiori dimensioni. Tutti i dettagli saranno svelati durante la presentazione del prossimo 4 ottobre.