Google dovrebbe presentare il suo nuovo Pixel 3 XL nel mese di ottobre ma di questo interessante smartphone si sa già molto ed, adesso, è apparso in rete un video di un unboxing con alcune foto che mostrano la confezione di vendita di questo dispositivo oltre a svelarne alcuni aspetti del design. Le foto non rendono certamente onore a questo nuovo prodotto di Google, tuttavia mettono in evidenza un dettaglio molto interessante. Google Pixel 3 XL non solo si caratterizzerà per la presenza di un notch perché sembra che Big G abbia deciso di rendere questo particolare di dimensioni particolarmente generose. Una scelta che, esteticamente parlando, non sembra delle migliori. Inoltre, il bordo inferiore risulterebbe essere particolarmente pronunciato.

Il notch così grande sembra che sia dovuto al fatto che Google Pixel 3 XL disporrà di due fotocamera frontali che evidentemente richiedono molto spazio. Il bordo inferiore, inoltre, contiene uno speaker e questo giustifica il suo spessore pronunciato.

Emergono anche alcune conferme per quanto riguarda la scheda tecnica di questo dispositivo. Google Pixel 3 XL dovrebbe caratterizzarsi per un display con risoluzione QHD+ (1.440 x 2.960 pixel) e per il processore Qualcomm Snapdragon 845 con 4GB di RAM. Anche la dotazione della RAM ha fatto storcere un po’ il naso agli utenti visto che, oggi, i produttori propongono i loro top di gamma con almeno 6 GB di RAM. Tuttavia, Google Pixel 3 XL dispone di Android stock che è molto leggero e meno esoso di memoria RAM rispetto alle versioni personalizzate degli altri produttori.

Posteriormente, invece, dovrebbe essere presente sempre una singola fotocamera. Il sistema operativo sarà Android 9 Pie. Sicuramente nel corso delle prossime settimane emergeranno altri particolari che permetteranno di avere una panoramica più completa su questo prodotto molto atteso.