Google Pixel 2 e Pixel 2 XL saranno annunciati domani 4 ottobre. A pochissime ore dal loro debutto ufficiale, come prevedibile, stanno emergendo dalla rete moltissimi dettagli ed immagini che mostrano l’estetica finale dei due nuovi smartphone di Google. In particolare, nelle ultime ore sono emersi alcuni render che mostrano a 360 gradi come saranno strutturati i nuovi Google Pixel 2 e Pixel 2 XL. Queste immagini, oltre a permettere di ammirare nella loro interezza i due dispositivi, permettono anche di verificare alcune informazioni tecniche che erano emerse nel corso del tempo.

Google Pixel 2 e Pixel 2 XL saranno, dunque, quasi completamente borderless come vuole la moda attuale (aspect ratio 18:9). Grazie alla riduzione degli ingombri, la versione più interessante sarà sicuramente il Google Pixel 2 XL che si farà forte di un display più generoso da 5,5 pollici. Sul fronte delle pure specifiche, i due modelli disporranno della medesima base hardware e cioè il processore Qualcomm Snapdragon 835 con 4 o 6GB di memoria RAM e 64 o 128GB di flash storage.

Il modello con display più ampio potrà contare su di una batteria dalla capacità maggiore e visti gli alti consumi degli smartphone moderni è sicuramente una buona cosa.

Il sistema operativo sarà Android Oreo con alcune novità come la barra di ricerca spostata nella parte inferiore dell’interfaccia per migliorarne l’usabilità con una mano.

I prezzi, purtroppo, non saranno bassi. Costi precisi, disponibilità commerciali e tutte le specifiche tecniche saranno rivelata tra poche ore.