Il nuovo Google Pixel 2 che Big G presenterà il prossimo 4 ottobre sarà proposto in 3 colorazioni differenti e sarà messo in vendita a partire da 649 dollari. Nello specifico, i colori disponibili saranno “Kinda Blue”, “Just Black” e “Clearly White”. I prezzi varieranno a seconda del taglio di memoria scelto. La declinazione con 64GB costerà 649 dollari, mentre quella con 128GB ben 749 dollari.

I render che sono apparsi in rete, oltre a mostrare i colori finali del Pixel 2, svelano anche ulteriori dettagli del lato posteriore dello smartphone. L’ottica posteriore, per esempio, è maggiormente evidente rispetto a quella dell’attuale modello. Un segnale che Google potrebbe aver scelto un reparto fotografico più sofisticato ed efficace. I render mostrano anche, la presenza del lettore per le impronte digitali posizionato sul retro della scocca.

Per il momento non ci sono ulteriori dettagli su questo prodotto. Di quasi certo, si sa solamente che il Pixel 2 dovrebbe adottare il processore Snapdragon 835. Non è chiaro, al momento, anche se la commercializzazione sarà più estesa rispetto a quella, molto ristretta, dell’attuale modello.

Alla presentazione ufficiale mancano, circa due settimane, ma sicuramente per allora emergeranno ulteriori dettagli e del Google Pixel 2 si arriverà a conoscere quasi tutto già prima del suo lancio ufficiale.

C’è, comunque, grande attesa per il lancio di questo prodotto che dovrà vedersela con i Galaxy S8, iPhone 8 e iPhone X.