Google Photos permetterà, finalmente, il backup manuale delle immagini con l’integrazione di un comodo pulsante.

Fino ad oggi, Google Photos eseguiva backup automatici nel cloud, in modo tale da permettere all’utente una maggiore tranquillità, con i propri ricordi al sicuro. Tuttavia molto spesso, accade che si voglia avere la sicurezza immediata che alcune foto vengano salvate e trasferite subito. Per gli utenti dei dispositivi Android, l’aggiornamento di Google Photos integra la possibilità di effettuare il backup manuale: basterà selezionare le immagini desiderate, fare “tap” sul menù e premere “Backup”.

È un piccolo ma utilissimo aggiornamento, che servirà all’utente per eseguire un backup solo sulle foto da lui selezionate o farlo solamente quando lo smartphone è connesso ad una rete WiFi.

In definitiva, l’aggiornamento di Google Photos con il backup manuale permetterà all’utente di salvare solo le foto che desidera e quando lo desidera.

L’applicazione con relativo update (v1.18) è disponibile su Play Store. L’aggiornamento comprende anche una simpatica feature che permetterà la ricerca delle foto utilizzando le emoji