Google ha pubblicato, sull’App Store, Photo Sphere Camera, applicazione che permette di scattare fotografie a 360 gradi da poi pubblicare su social network e Google Maps. In questo modo, ognuno di noi potrà trasformare l’iPhone in una Google Car per creare panoramiche in stile Street View.

Se gli smartphone e i tablet sono dispositivi che permettono di scattare fotografie, grazie ad applicazioni di terze parti o integrate è possibile creare immagini panoramiche. A partire da oggi, chiunque possieda un iPhone 4S o successivo, potrà scattare immagini a 360 gradi, nel luogo in cui si trova. Questa funzionalità viene offerta dalla nuova app di Google “Photo Sphere Camera” che è stata rilasciata gratuitamente sull’App Store. Su alcuni dispositivi Nexus, con sistema operativo Android 4.2, è già possibile utilizzare questa funzionalità.

Rispetto alle panoramiche integrate su iOS, “Photo Sphere Camera” permette di scattare foto a 360 gradi, rendendo l’esperienza utente ancor più immersiva. Allo stesso tempo, una volta realizzato lo scatto, è possibile condividerle sui principali social network, ma anche direttamente su Google Maps. In questo modo, l’azienda di Mountain View potrà avere immagini aggiornate, rispetto a quelle di Street View. Infine, è stata creata anche una sezione speciale su Maps, denominata Views, in cui è possibile osservare le ultime foto panoramiche caricate online.