Se non ci fosse Google, molti personaggi che hanno fatto la storia della tecnologia, cadrebbero nel dimenticatoio. Ecco allora l’importanza delle celebrazioni nel logo del motore di ricerca.Venerdì 18 novembre, l’omaggio che Google fa riguarda il mondo della fotografia, visto che si celebra la nascita di Louis-Jacques-Mandé Daguerre. L’inventore del dagherrotipo, l’antesignano della macchina fotografica, è nato infatti il 18 novembre del 1787.

Solo ad onor di cronaca ricordiamo che nella prima metà dell’Ottocento la fotografia è passata dall’essere una pratica sperimentale e un po’ d’élite ad un fenomeno di massa. Un po’ come è giunta la fotografia a noi che siamo figli della rivoluzione digitale.

Prima gli artisti dovevano conoscere la chimica per avere uno scatto riuscito e questa pratica delle alchimie era funzionale alla realizzazione dell’opera. Oggi invece le cose sono cambiate e basta avere un’attitudine allo scatto e un dispositivo decente per immortalare i momenti  importanti e per sbizzarrirsi nei ritratti.

Per capire l’importanza della fotografia nel nostro mondo è sufficiente considerare due cose: in primo luogo il fatto che su Facebook una delle operazioni più frequenti è il caricamento degli album e poi, prendiamo in considerazione il fascino e lo sviluppo di siti come Flickr e Picasa che consentono di condividere gli scatti anche con utenti non registrati al social network.