Ve lo ricordate iGoogle? È un servizio di Google che vi permette di impostare una homepage personalizzata e caratterizzata dai diversi servizi di Google. Il servizio potrebbe essere presto soppiantato da Google Now, l’evoluzione del motore di ricerca di Mountain View attualmente disponibile solo per Android e in forma ridotta per iOS.

A dire il vero ci sarebbe anche una versione di Google Now per Chrome, ma solo per Windows.

Come funziona Google Now ce l’ha spiegato Alessio Biancalana, che l’ha recentemente testato nella recente versione in italiano. La foto qui sopra è stata invece diffusa su G+ da un dipendente di Google, François Beaufort.

La novità è stata pubblicata da Alex Chitu su Google System. Gli utenti potranno impostare la propria posizione, quella di casa e del posto di lavoro. Google li raggiungerà con le informazioni giuste al momento giusto, come promette di fare il nuovo servizio.

Visto che fra poche settimana si celebra il Google I/O potrebbe anche trattarsi di una feature che verrà annunciata a breve.