Google ha rilasciato l’ultimo aggiornamento per la sua app Google Messenger. L’update contiene diverse migliorie, ma una tra tutte spicca per la sua particolarità. D’ora in poi infatti non sarà più Google a decidere automaticamente il colore di una conversazione, e ogni utente potrà scegliere se assegnare un particolare colore ad ogni contatto, in base al rapporto che si ha con esso per esempio, se lavorativo, familiare, o semplicemente per contrassegnare tutta la propria cerchia di amici più stretti.

La procedura per impostare il colore di una conversazione è molto semplice, consistente nel solo recarsi prima nel menù Persone e poi su Opzioni, dopodiché potremo avere accesso alla tavolozza con i 34 colori forniti dall’applicazione. Non solo il colore della chat, però, all’interno dell’update alla versione 1.0.130 dell’app per dispositivi con Android 4.1 o superiore e ottimizzata per Android 5.0 Lollipop.

La nuova versione dell’app Google Messenger, come appena accennato, porta anche altre novità, tra cui l’eliminazione della vecchia apertura delle chat, spesso causa di bug e crash dell’applicazione, in favore di una più fluida transizione stile Material Design. Possibile anche, come riporta Phone Arena, scattare e condividere foto direttamente dall’applicazione, e arriva anche l’utilissima ricerca all’interno delle conversazioni.

Seguite Andrea Careddu su Google Plus Twitter