Google Maps è un noto servizio dell’azienda di Mountain View che consente agli utenti di visualizzare percorsi, strade e anche territori senza vie di comunicazione tramite fotografie aeree.Chi viaggia e usa per gli spostamenti un mezzo di trasporto privato, oppure copre brevi tragitti a piedi, almeno una volta ha usato il servizio di Google, Maps, che permette di visualizzare il percorso più breve, quello pedonale, quello “personale”.

Oltre alla classica “mappa”, però, si possono avere dettagli sul territorio d’interesse, magari non attraversato da strade già censite, attraverso un vasto repertorio fotografico.

Non solo le foto degli utenti raccolte nel database di Panoramio e associate alla carta stradale.

Ci sono infatti anche le “visioni aeree”, il famoso servizio Street View che permette di approfondire la conoscenza di un territorio, visualizzando palazzi, incroci, particolarità.

Ecco, proprio questo servizio sta per ampliarsi attraverso un accordo commerciale con alcuni esercenti.

In pratica negozi e servizi aperti al pubblico potranno essere fotografati e caricati su Street View consentendo agli utenti anche di entrare nell’esercizio preferito. Sono i gestori a doverne fare richiesta sul sito di Google.

A quel punto saranno inviati nel negozio i fotografi e il gioco è fatto. Un modo molto interessante per farsi anche pubblicità.