Anche se il clima è rovente per via dell’estate, arriva una notizia su Google Maps molto “glaciale”. Sembra, infatti, che Google abbia aggiornato la sua app per consentirle di rilevare se una persona sta andando a sciare. Google Maps, dunque, sarebbe in grado di capire se un utente sta sciando oppure no. Big G, al riguardo, non ha detto nulla, ma la scoperta di deve ad alcuni utenti di Reddit. Come riportano alcuni screenshot dell’app Maps, Google avrebbe perfettamente rilevato che uno smartphone si trovava sulle piste da sci di Coronet Peak a Queenstown, in Nuova Zelanda.

Le conferme arriverebbero sia dal mondo Android che da quello iOS ma adesso non è esattamente chiaro da quando sia effettivamente attiva questa funzionalità. Inoltre, sembra che questa curiosa funzionalità sia attiva un po’ ovunque nel mondo visto che le segnalazioni arrivano da diversi paesi.

Da capire, inoltre, come l’applicazione riesca a comprendere come effettivamente una persona stia sciando. Sembra che Google Maps utilizzi un sistema di riconoscimento del tutto simile a quello sfruttato per capire se una persona sta passeggiando o sta correndo in auto.

Trattasi sicuramente di una funzionalità interessante che apre importanti prospettive per future funzionalità avanzate ma al riguardo si aspetta una qualche ufficialità da parte di Google per capire il motivo di questa implementazione silenziosa.