Google ha annunciato una nuova interessante funzionalità del suo servizio mappe che sarà disponibile non solo per l’applicazione per iOS ed Android ma anche per la declinazione desktop. Nello specifico, Google Maps per dispositivi mobile permetterà agli utenti di condividere la loro posizione semplicemente aprendo il menù laterale e cliccando su “Condividi posizione”. Successivamente si dovrà scegliere con chi condividere la propria posizione e il tempo massimo. I contatti selezionati potranno vedere in tempo reale, anche su desktop, non solo dove l’utente si trova ma anche seguirne gli spostamenti in tempo reale. Questa condivisione in real time della posizione potrà essere interrotta in qualsiasi momento a discrezione dell’utente.

Questa interessante novità può essere attivata anche durante un viaggio per comunicare ad amici e parenti dei propri movimenti. La condivisione cesserà una volta che l’utente arriverà alla meta. Trattasi di una novità molto interessante che potrà essere utilizzata in più situazioni. Per esempio per monitorare il viaggio di un amico o parente o per seguire gli spostamenti di una persona che si sta seguendo per raggiungere una meta ma che a causa del traffico si ha perso di vista.

Insomma, mille utilizzi diversi senza, però, invadere la privacy grazie alla possibilità di scegliere con chi condividere la posizione e la sua durata. Questa nuova funzionalità non è ancora disponibile ma arriverà nel corso delle prossime settimane per tutti gli utenti.