Google introduce in Maps una funzionalità già vista in alcune versioni beta dell’app. Trattasi della condivisione delle liste dei luoghi. Sino ad oggi, all’interno della applicazione mappe di Big G, tutti gli utenti potevano solamente salvare i loro luoghi preferiti in precise liste. Per esempio punti di interesse, ristoranti, musei e tanto altro ancora. Adesso, grazie all’ultimo aggiornamento di Google Maps, queste liste possono essere condivise con chiunque si voglia attraverso un link che potrà essere inviato attraverso una qualsiasi applicazione come WhatsApp o il client email.

Chiunque riceverà questo link potrà cliccarci sopra per visualizzare la lista di questi luoghi preferiti. Lista che sarà aggiunta automaticamente al proprio Google Maps e che potrà essere sfogliata in ogni momento. Particolarità, tutte le modifiche che saranno apportate dall’utente che ha creato le liste saranno visibili anche dagli utenti che hanno ricevuto i link.

Trattasi di una funzione molto utile soprattutto per chi viaggia e vuole condividere le mete ed i luoghi più interessanti come amici e famigliari. La novità è disponibile sia su iOS che su Android ed è in fase di rollout per tutti i possessori di quest’applicazione mobile.

Google ha anche condiviso un simpatico video in cui spiega nei dettagli come funziona questa interessante novità.