Google ha confermato di stare lavorando ad un Pixel 2 che sarà un nuovo top di gamma Android e dunque proposto a prezzi sicuramente di categoria, quindi non certamente bassi. Tuttavia nei piani di Big G ci sarebbe anche un “budget phone“, cioè uno smartphone di fascia più bassa proposto, ovviamente, ad un prezzo molto più concorrenziale. in ogni caso, questo nuovo smartphone non è detto che sia strettamente legato al brand Pixel, anzi potrebbe essere venduto solamente in mercati selezionati, probabilmente in quelli dove vanno per la maggiore terminali low cost di fascia bassa.

Dunque, uno smartphone made in Google proposto a prezzi concorrenziali ci sarà anche se non è detto che arrivi nei principali mercati. Secondo la fonte, inoltre, sarà realizzato con materiali meno pregiati ma questo non sorprende affatto visto che trattasi di un budget phone dove la sostanza è tutto.

Il progetto è comunque interessante. Delle specifiche tecniche non se ne parla ancora e forse se ne parlerà solamente nel corso dei prossimi mesi. Difficile anche capire quando potrà essere annunciato ma nulla vieta che possa essere presentato in parallelo al prossimo Pixel 2.

Google, dunque, è al lavoro su due prodotti completamente differenti, il primo per chi cerca il massima in termini di qualità e di esperienza d’uso ed il secondo per chi vuole un prodotto completo ma soprattutto ad un prezzo accessibile.