Nell’ultimo aggiornamento di Hangouts per Android alla versione 7, Google – tramite una finestra di dialogo – suggerisce ai suoi utenti di smettere di utilizzare Hangouts per gli SMS e passare all’applicazione dedicata “Messenger”.

Quando Google fa questo tipo di comunicazioni ai suoi clienti solitamente è in procinto di eliminare una determinata feature. Hangouts ha postato un messaggio simile proprio quando è stata introdotta la funzione SMS, e anche quando è stata aggiunta l’opzione Google Voice. Il messaggio che esorta a passare all’app dedicata agli SMS Messenger da Hangouts è stato scoperto in tempi non sospetti (un mese fa) dal sito Phandroid, e secondo il sito si trattava del primo passo verso la rimozione definitiva del supporto agli SMS da parte di Hangouts.

Attualmente Hangouts non è ancora in grado di eliminare completamente il supporto agli SMS agli utenti di Project Fi, ma sembra che gli utenti di altri carrier saranno spinti presto a passare (definitivamente?) all’applicazione stand alone per SMS. Oltre a minacciare di rimuovere una delle caratteristiche più importanti, questo update alla versione 7 aggiunge una nuova funzione di risposta rapida, che consente di digitare una risposta direttamente dal pannello di notifica.

Una scelta quella di bigG decisamente controcorrente: mentre infatti la concorrenza punta forte sui client di messaggistica istantanea investendo miliardi di dollari, Google Hangoouts, al contrario, subisce un significativo ridimensionamento.