Tra poche ore inizierà la Google I/O 2014 e, molto probabilmente, verrà presentata una nuova versione dei Google Glass. I famosi occhiali di Google sono uno dei prodotti più attesi dal grande pubblico. Se fino a qualche mese fa erano un’esclusiva degli sviluppatori, a Mountain View hanno pensato di renderli disponibili anche per il grande pubblico, tuttavia con un prezzo ancora proibitivo.

Negli ultimi mesi, la strategia di Google sembra essere quella di creare un programma di testing “beta” per il grande pubblico. I principali benefici, infatti, sarebbero quelli di aumentare la consapevolezza nei confronti di questo prodotto e migliorare l’affidabilità del software. La presentazione ufficiale del modello consumer, quindi, dovrebbe essere ritardata di qualche mese, in modo tale da ottimizzare tutti i servizi connessi e migliorare l’esperienza utente.

In attesa della Google I/O 2014, le ultime indiscrezioni hanno focalizzato l’attenzione su un rinnovamento hardware dei Google Glass. Rispetto all’attuale modello, la terza versione verrà dotata di 2GB di RAM e vi saranno miglioramenti sul fronte software ed anche per quanto riguarda la batteria, di dimensioni maggiori. Il raddoppio del quantitativo di RAM permetterà alle applicazioni di funzionare in parallelo e aver maggiori performance, in fase di apertura. Anche il sistema operativo otterrà una maggior fluidità ed i benefici saranno evidenti.

Tutti questi piccoli upgrade hardware rappresentano piccoli passi in avanti, ma riteniamo che l’ottimizzazione software sia la parte più fondamentale. Il lavoro svolto da Google, in questi anni, ha permesso ai Glass di arricchirsi di funzionalità e crescere in termini di popolarità. La creazione di un programma di beta pubblico è un’altra possibilità che l’azienda di Mountain View ha a disposizione, in modo tale da migliorare ogni singolo aspetto, prima del rilascio a livello consumer. Staremo a vedere, quindi, cosa verrà presentato alla Google I/O 2014.

photo credit: Thomas Hawk via photopin cc