Da un grande potere deriva una grande responsabilità. Lo diceva il nonno di Peter Parker all’Uomo Ragno e lo stesso concetto fu ripreso nella prima pubblicità planetaria del vero Ronaldo: La potenza è nulla senza controllo. Ora lo va dicendo anche Google ai propri “esploratori”, come vengono chiamati quelli che sono già in possesso dei Google Glass.

Ieri infatti Google ha pubblicato sul sito del Glass un elenco di dos and don’ts, cosa fare e cosa no quando indossi gli occhiali con i super poteri. Il fatto è che se la prima reazione di una persona davanti ai Glass è “wow”, la seconda è la presa di coscienza che tu con quei trabiccoli sulla testa stai spiando la mia vita, stai registrando quello che dico e faccio e stai raccogliendo dati su quello che ci circonda. Insomma, non una bella esperienza parlare con una persona che indossa i Glass!

Chiedi il permesso suggerisce Google. Non andare in giro a filmare la gente senza dirglielo. Lo faranno gli esploratori? No che non lo faranno: se aprite Instagram trovate tutta una serie di foto rubate alla gente per strada da sedicenti street photografer. Se non lo chiedono loro il permesso perché dovrebbero chiederlo quelli che indossano i Glass?

La cosa preoccupante è che Google debba chiedere ai propri early adopter di diventare attivi nella diffusione del verbo, promuovendo la community. Insomma, pare una volta ricevuto il proprio gadget gli utenti che hanno speso 1.500 dollari non si sentano incaricati di promuovere il prodotto come fanno i fanboi appiccicando ovunque la mela che Apple gli mette nella scatola dei propri gadget.

Mi pare ridicolo che Google debba chiedere ai propri utenti di non fare gli stro… Se indossi dei Glass devi aspettarti di non passare inosservato, chiarisce Big G. Quindi non essere cattivo o maleducato, rispondi alle domande e parla dei Google Glass in maniera educata. Insomma, non fare il Glasshole, come dicono dalle parti di Mountain View. C’era davvero bisogno di pubblicare questo elenco?

Se è stato ritenuto di pubblicarlo, Google ha un bel problema. La gente che indossa i Google Glass rischia di diventare str….