Google Foto, l’applicazione per l’archiviazione e gestione delle foto, riceve un aggiornamento che ne migliora il sistema di ricerca.

La funzione ricerca è proprio uno degli aspetti più interessanti di questa app per le foto, che consente di trovare in pochi semplici passaggi tutte le immagini scattate a seconda del luogo o delle persone presenti. Oggi la nuova versione per Android di Google Foto fa ancora di più. Invece di accedere allo strumento di ricerca tramite il tasto dinamico nell’angolo dello schermo, sarà possibile effettuare ricerche con una nuova barra statica e sempre presente nella parte superiore dello schermo.

Cambia anche l’impostazione grafica delle pagina di ricerca una volta che si tocca la nuova search bar. Se prima Google mostrava in maniera predefinita persone, luoghi e cose, ora è stata introdotta una nuova funzione chiamata “types” che si focalizza sulle diverse categorie di scatti, ad esempio, selfie, screenshot e tanto altro.

Google ha aggiunto anche una nuova funzione per la creazione automatica di piccoli “film” con foto e video presenti nella propria gallery, a cui è possibile inserire anche una musica di sottofondo oppure melodie predefinite offerte dall’app. Per ora, lo ricordiamo, l’aggiornamento è disponibile solo per device Android, ma è probabile arriverà presto anche per iOS.