Google Foto è molto di più che una semplice applicazione per la gestione degli scatti per gli smartphone. L’app, infatti, offre un consistente spazio d’archiviazione cloud per salvare online le foto ed i video, permette di mettere ordine tra gli scatti e offre anche alcuni semplici strumenti di editing che consentono agli utenti di personalizzare le foto utilizzando simpatici filtri ed effetti. Trattasi, dunque, di una completa app con cui gestire tutti i file multimediali presenti sullo smartphone. Big G punta molto sulla sua applicazione Foto e offre costanti aggiornamenti.

L’ultimo è decisamente interessante e riguarda la gestione dei video. Google Foto, infatti, è in grado di estrapolare delle brevi GIF animate dai video caricati. In altri termini per ogni video che l’utente caricherà all’interno dell’app, Google Foto genererà una piccola GIF animata di pochi secondi in cui sarà contenuta una breve animazione del video stesso.

Questa GIF potrà, poi, essere condivisa dagli utenti liberamente attraverso i social network o altri strumenti di comunicazione. Trattasi di una novità interessante che si aggiunge alla già presente possibilità di creare delle brevi animazioni partendo dalle foto.

Oltre all’introduzione delle GIF animate dei video, Big G ha aggiunto un’altra gradita novità e cioè la possibilità di creare un simpatico collage fotografico con tutti i momenti maggiormente salienti del mese, in maniera tale che l’utente non possa mai scordarsi degli avvenimenti più importanti.

Il rollout delle nuove funzionalità è già in corso e sarà, comunque disponibile sia dall’interfaccia web che attraverso le applicazioni mobile per piattaforme iOS ed Android.