Siete a dieta per la sempre più vicina e impietosa prova costume? Nessun problema. Da oggi in poi avrete un nuovo amico: Google Fit. Attraverso un nuovo aggiornamento in fase di rollout, l’applicazione per il benessere del colosso di Mountain View per device Android aggiunge una nuove funzione che rivela all’utente quante calorie vengono bruciate e la distanza percorsa ogni giorno.

Ogni dato registrato dall’app potrà inoltre essere messo in bella vista sullo sfondo dello smartphone grazie ad un widget dedicato alla nuova feature. Per ottenere i risultati più precisi possibile, l’utente dovrà inserire sull’app Google Fit i propri dati personali come sesso, altezza e peso, sui quali si baseranno le funzioni dell’app. Altra novità introdotta è la possibilità di controllare lo storico dei dati in modo da poter tener traccia dei progressi relativi agli ultimi giorni, settimane o mesi.

Oltre a queste nuove funzioni, Google ha migliorato il supporto per i device Android Wear. Big G ha sviluppato infatti una watchface da posizionare sul quadrante dell’orologio che fornisce l’obiettivo giornaliero e quanto manca al suo raggiungimento, inoltre è stato introdotto un nuovo rilevamento sperimentale dei passi per i movimenti effettuati quando l’orologio è disconnesso dal telefono.