Google festeggia 18 anni e diventa “maggiorenne”. Ricorreva l’anno 1997 quando nella Silicon Valley nasceva un gruppo che presto avrebbe cambiato il mondo ed il web. Big G ha voluto ricordare questa importante ricorrenza con un doodle presente all’interno dell’home page del motore di ricerca. Il simpatico doodle animato mostra i festeggiamenti in cui la “G” di Google soffia un palloncino con cui forma il resto del suo nome e poi lo fa scoppiare.

Sebbene Big G abbia deciso di festeggiare il suo compleanno oggi 27 settembre, la data scelta, in realtà, non sarebbe quella esatta. Il vero compleanno della società si dovrebbe celebrare il 15 settembre. Tuttavia Google ha optato per il 27 settembre perchè è la ricorrenza della data in cui il motore di ricerca ha ottenuto nel 1998 il record di pagine indicizzate all’interno del proprio database. I 18 anni di storia della società sono stati ricchi di successi. Oggi, Google non è solo più un motore di ricerca ma un’azienda presente in moltissimi settori.

Si ricordano, per esempio, il suo ecosistema di servizi come Gmail e Google Drive o il sistema operativo Android e come pure tutti i suoi progetti legati alla piattaforma di guida autonoma o ai droni. Oggi, Google è sostanzialmente una delle più potenti multinazionali del settore di internet in grado di fare la differenza con i suoi progetti innovativi.

Curiosamente, mentre Google muoveva i primi passi, il mondo assistenza anche alla nascita della pecora Dolly mentre Bill Clinton otteneva il suo secondo mandato presidenziale.